“Dai sensi la donna. No, non è mai finita per una donna”: l'arte come strumento culturale contro la violenza
Cast__Roberta_Cesaroni_Agnese_Testadiferro_Sara_Tassi_Luca_Violini

CAMERANO (AN) 16.11.2023 - Si terrà sabato 18 novembre alle 21.30 presso la Chiesa di San Francesco a Camerano lo spettacolo teatrale “Dai sensi la donna. No, non è mai finita per una donna”. L’evento è organizzata ad una settimana esatta dalla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite che si celebra il 25 novembre di ogni anno a partire dal 1999.

Sono fermamente convinta come donna e Assessore alla Cultura - ha dichiarato Barbara Mori - che l’arte sia un mezzo veramente efficace che “cura, salva ed educa”, uno strumento utile che offre un tempo speciale per la donna che ne esalti la bellezza della propria natura e l’identità femminile. A tal fine si è deciso di organizzare come amministrazione in collaborazione con la “Consulta per le Pari Opportunità e non Discriminazione” di Camerano questo appuntamento teatrale, a ingresso gratuito, ad alto impatto emotivo che vede in scena 4 professionisti marchigiani che si alterneranno tra letteratura, arte figurativa, psicologia e attualità, proponendo al pubblico il delicato tema che rappresenta un’emergenza da contrastare e risolvere”.

Lo spettacolo proposto a Camerano vedrà in scena: Luca Violini attore e doppiatore, Sara Tassi storica dell’arte, Roberta Cesaroni psicologa e life coach e Agnese Testadiferro giornalista. Si partirà dalla lettura di testimonianze di violenza subita, alla visione che l’arte figurativa ha avuto ed ha della donna, per passare a una visione di rinascita, di ricostruzione interiore della donna violata, attraverso temi di psicologia positiva e letture di donne in rinascita. Il fil rouge che lega i contenuti dello spettacolo sono i 5 sensi, attraverso i quali è possibile riappropriarsi di certe sensibilità e prerogative innate, spesso dimenticate negli angoli remoti dell’essere. Si stima che solo il 2% delle donne abbia consapevolezza del proprio valore, della propria unicità, al contrario la maggior parte di esse dipende dal consenso che arriva dell’esterno.

E’ proprio su questa consapevolezza che si incentrerà il focus dell'evento, attraverso un’esplosione di suggestioni e di emozioni volte alla crescita interiore. Protagonisti saranno anche i colori come sottolineatura emotiva, illuminando la location con diverse tonalità, man mano che si sviluppa la tematica. L’Evento è costruito attorno ai sensi che offrono una percezione della realtà molto diretta, personale, autentica, coinvolgente e, perché no, magica.

 

Silvio Silvestri www.laprovinciamarche.eu

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 
 
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
halitattoo_okok
Banner
Lab_Fioroni
Banner
Spazio_x_sito
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI