Aiuti del Comune alle famiglie in difficoltà dopo la perdita del reddito di cittadinanza
AP_p.Popolo_1_ns
ASCOLI 1.8.2023 - Il 31 luglio è scaduta l’ultima mensilità del beneficio del reddito di cittadinanza per tante famiglie in gravi difficoltà economiche.
Una situazione. che ha causato gravissime difficoltà a quelle famiglie con persone che con la crisi hanno prso il lavoro e non riescono a trovarne un altro.
Situazioni disperate che hanno spinto molti di coloro che non potranno più ricevere quel contributo costituito dal reddito di cittadinanza che, seppur, minimo, consentiva a tante famiglie di tirare avanti tra tante rinunce, di rivolgersi ai servizi sociali del Comune di riferimento e ai relativi Ambiti Territoriali Sociali.
E ciò sta creando delle difficoltà nella gestione della situazione da parte di tanti Comuni italiani.
Nion in quello di Ascoli dove l'amministrazione comunale si è attivato anticipatamente per fornire supporto a tutti i cittadini bisognosi.
"Negli ultimi anni -  spiega il sindaco Fioravanti - abbiamo implementato e potenziato la macchina amministrativa, anche attraverso l’assunzione di nuovi assistenti sociali che ci permettono di rispondere costantemente e tempestivamente alle esigenze e necessità manifestateci dai cittadini. Ed anche in questo caso forniremo il massimo supporto a coloro che ne hanno bisogno”.
Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore ai Servizi sociali, Brugni: “Grazie al lavoro che stiamo portando da tempo, riusciamo a intervenire in maniera celere a sostegno della comunità ascolana.
Ed anche con l'interruzione del reddito di cittadinanza abbiamo recepito le direttive del Governo e ci siamo fatti trovare pronti per supportare coloro che ne hanno bisogno”.
In questa direzione va anche l'iniziativa dell’Ambito Territoriale Sociale XXII che ha organizzato un servizio dedicato a tutti i residenti dei comuni dell’ATS XXII che hanno perso il beneficio del reddito di cittadinanza il 31 luglio 2023 o lo perderanno prima della fine dell'anno per realizzare un percorso di informazione e supporto riguardante le nuove misure di sostegno. Per partecipare è sufficiente che i cittadini bisognosi si mettano in contatto con l’ufficio Reddito di Cittadinanza dell’ATS XXII telefonando ai numeri 0736/298515 o 0736/298601.

Enrico Medici - www.laprovinciamarche.eu

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 
 
 
Loc_Centro_est_24_masc_x_sito
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
halitattoo_okok
Banner
Lab_Fioroni
Banner
Spazio_x_sito
Banner
Loc_scuola_calcio_x_sito
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
scuola_calcio_sportlandia_x_sito
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI