Festival “Molteplice”: i violoncelli invadono piazze, giardini e chiese
Rosita_Piritore_con_il_Quartetto_Elaia

ASCOLI PICENO 15.9.2022 - Nel centro storico di Ascoli c’è un fine settimana tutto all’insegna del violoncello. Una vera e propria invasione in piazze, giardini, chiese e musei con passeggiate musicali, improvvisazioni e jam session, alle quali si può assistere liberamente, con protagonisti i violoncellisti Jonathan Flaksman, figlio dell’indimenticato Michael, componente di prestigiose orchestre negli Usa, e Federico Bracalente, fermano, esecutore raffinato.

Nell’auditorium “Emidio Neroni”, con inizio sempre alle 20,30, continuano invece gli spettacoli serali (sabato) e pomeridiani (domenica) del Festival “Molteplice” organizzato dall’associazione culturale ascolipicenofestival. Ecco la mappa delle passeggiate musicali. Sabato 17: alle 15,30 nei Giardini di Palazzo dell’Arengo, alle 16,15 nei Giardini di piazza Roma, alle 17 in Largo Crivelli, alle 17,45 nel colonnato del Teatro Ventidio Basso e alle 19,15 sulla scalinata del Palazzo dei Capitani in piazza del Popolo. In serata, 20,30, nell’auditorium “Emidio Neroni”, “Saturday” con i violoncelli del “Rovigo Cello City” Alessia Bruno, Davide Dondi, Elisa Fassetta, Giacomo Furlanetto, Tobias Ingrosso, Kiara Kilianska, Luca Simoncini, Luigi Puxeddu e Luca Giovannini.

Domenica 18, invece, le performance musicali itineranti, sempre con ingresso libero, sono al chiuso con l’esecuzione delle 5 Suites di Bach: alle 10 nel Tempietto di Sant’Emidio alle Grotte (Davide Dondi), alle 11 nella Chiesa di San Cristoforo, alle 12 nel Museo archeologico, alle 16 nella Chiesa della Confraternica dei Sacconi in piazza Bonfine (Centro L’Impronta) e alle 17 a San Pietro in Castello (Kiara Kilianska). Alle 20,30, sempre al Neroni, “Sunday” con musiche di Bach e Boccherini. Gli esecutori sono il violoncellista francese Chistophe Coin e il Quartetto Elaia. Christophe Coin, acclamato violloncellista, gambista, ricercatore e direttore d’orchestra, è un interprete di primo piano nel repertorio barocco e classico. Vanta una prestigiosa attività concertistitica in tutto al mondo e insegna al Conservatorio di Parigi. E’ un altro degli “assi” di “Molteplice” che prosegue nella sua offerta musicale di primissimo piano.

L’altra sera il Festival “Molteplice” ha vissuto forse il suo momento più importante. Rosita Piritore, 26 anni, di Palma di Montechiaro (Agrigento), si è aggiudicata la prima edizione del “Vladimir Mendelssohn Competition), concorso internazionale per compositori under 35, per il quale sono giunte adesioni da tutto il mondo. In finale anche Fintan O’Hare (UK) e Riccardo Perugini (Italia).

Rosita Piritore, diplomata in pianoforte e composizione nel Conservatorio di musica “Arrigo Boito” di Parma, ha presentato “Quartetto d’archi” che è stato eseguito dal quartetto “Elaia” di Berlino. Il concorso, intitolato al grande musicista Vladimir Mendelsshon, scomparso l’anno scorso e molto legato alla città di Ascoli Piceno, aveva come tema “Sense of humor”. La prestigiosa giuria era presieduta dal compositore argentino-americano Osvaldo Golijov, autore anche delle colonne sonore di vari film del regista Francis Ford Coppola, e da Silvia Colasanti, Fabrice Gregorutti, Daniel Rowland e Giovanni Sollima. Ha presenziato anche Marika Mendelsshon, moglie di Vladimir, giunta ad Ascoli da Amsterdam per l’occasione. La vincitrice del concorso, oltre un premio in denaro, cui ha contribuito anche la famiglia Mendelsshon, e la pubblicazione della partitura presso Universal Edition Wein, avrà la possibilità di vedere eseguito il suo brano in ben 14 Festival di musica da camera, sparsi in tutto il mondo, nei quali ha operato Vladimir Mendelsshon.

 

Enrico Medici www.laprovinciamarche.eu

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 
 
Educamp_22_x_sito
Banner
halitattoo_okok
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI