Educational Tour “Macerata. I libri diventano viaggi”
MC__educat._Tour_22

MACERATA 21.7.2022 - “Macerata. I libri diventano viaggi” è il nuovo progetto turistico del Comune di Macerata che prevede la trasformazione delle opere letterarie cittadine in veri e propri itinerari di viaggio tematici legati al turismo creativo.

Una grande opportunità per Macerata e in particolare per la Biblioteca Mozzi Borgetti e per i suoi tesori - afferma l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta - Grazie al progetto sono state digitalizzate e rese fruibili, attraverso i principali aggregatori, opere importanti per il patrimonio librario cittadino. Un progetto affascinante che seguiamo con cura da tempo per l’importante risvolto turistico ma soprattutto per una fondamentale presa di coscienza della ricchezza del patrimonio culturale della nostra città. Un patrimonio che grazie ad innovative forme di digitalizzazione si mostra e si connette con nuove realtà. Un patrimonio inestimabile che è conservato in luoghi unici che si aprono sempre più ad originali forme di fruizione ed interconnessione tra arti, territori, approfondimenti, suggestioni ed efficaci mezzi di fruizione. Un onore ospitare in città tanti appassionati ed operatori ed insieme a loro guardare con occhi nuovi e più attenti le nostre ricchezze da donare poi ai tanti turisti che ci auguriamo verranno in città per un viaggio nella storia nello stupore.”

Ieri all’interno di un tour riservato, l’itinerario “Sotto le stelle. Macerata e l’arte del cielo” è stato svelato a giornalisti di importanti testate in ambito letterario e turistico, influencer di viaggio, ma anche scrittori, “book blogger” e tour operator specialistici. Tutti curiosi di sperimentare in anteprima il nuovo tour della città. L’itinerario, curato dal Comune di Macerata in collaborazione con Expirit e con la filologa classica Elena Santilli, trae spunto dalla riscoperta in chiave turistica ed esperienziale del volto astronomico della città a partire dall’opera cinquecentesca “Astronomicum Caesareum” di Pietro Apiano, uno dei rarissimi esemplari esistenti in Italia. Il prezioso volume del XVI secolo, custodito nella Biblioteca Mozzi Borgetti, condurrà in un viaggio sotto il segno dell’interpretazione dello spazio celeste e alla scoperta della misurazione e concezione del tempo dall’epoca cinquecentesca a quella contemporanea, con un focus sulle arti dell’astronomia e della carta. L’itinerario è uno dei primissimi esempi in Italia di Book Tourism: trasformare i libri in viaggi significa rendere i lettori e tutti i curiosi protagonisti di storie appassionanti e coinvolgenti, ripercorrendo le tracce, i luoghi e punti salienti del libro o della vita dell’autore e rivivendone le suggestioni.

Intraprendere nuovi percorsi tematici ci consente di essere più appetibili nel settore del cosiddetto turismo esperienziale - spiega l'assessore al Turismo, Riccardo Sacchi - Essere tra i primi in Italia a progettare e realizzare itinerari di book tourism ci avvantaggia rispetto alle medie città d'arte intercettando una specifica fetta di turismo in grado di fare massa critica e moltiplicare la promozione dei nostri beni culturali. Crediamo fortemente in questo indirizzo che ci consente di essere al passo con i nuovi trend, valorizzando allo stesso tempo il nostro patrimonio artistico e culturale con strumenti competitivi e innovativi"

Il tour è partito da Palazzo Buonaccorsi dove, tra la storia della città e una visita alle sale museali, si è posta l’attenzione su alcuni inediti dettagli della splendida Sala dell’Eneide e sugli automi originali dell’orologio astronomico. La visita è proseguita nella limitrofa Piazza della Libertà con l’ascesa guidata alla Torre dei Tempi, più conosciuta come la Torre dell’orologio seguita dal caratteristico “carosello dei Pupi” dell’Orologio astronomico. Gli ospiti si sono poi diretti verso la storica Biblioteca Mozzi Borgetti, con visita delle sue sale antiche dove è stato “svelato” il protagonista della giornata: l’Astronomicum Caesareum di Pietro Apiano. L’itinerario si è concluso con il laboratorio artistico “Con le mani in…carta”, condotto dall’artista Roberta Ulissi volto alla costruzione di un astrolabio personale. Un approfondimento sull’arte della carta, cifra identitaria della manifattura marchigiana, e della lettura delle stelle, in un connubio affascinante. In anteprima presso l’infopoint Tipico.Tips è stato anche proiettato il video spot ufficiale del progetto realizzato da Expirit in collaborazione con T Rex Studio.

Quella che abbiamo progettato in questi mesi insieme al Comune di Macerata, a Sistema Museo e alle guide del territorio è una nuova “motivazione” di viaggio, unica nel suo genere. Vogliamo che questo territorio diventi sempre più un cantiere di innovazione e creatività, dove sperimentare pratiche di sviluppo turistico e culturale all’avanguardia, capaci di generare interesse, carisma e passione per la nostra città. - afferma Giacomo Andreani, Ceo di Expirit. - La presenza numerosa di operatori del turismo venuti per assistere in anteprima a questa “rilettura” della città ci onora. Confidiamo che nelle prossime settimane anche i nostri concittadini scelgano di vivere il tour e scoprire lati inediti e affascinanti della città.

Da agosto l’itinerario sarà disponibile per tutti gli appassionati e sarà possibile acquistarlo contattando Sistema Museo attraverso la propria piattaforma di vendita (www.sistemamuseo.it). Per info e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Giorgia Galanti www.laprovinciamarche.eu

 

REDAZIONE: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 
 
Educamp_22_x_sito
Banner
Loc_Summer_22_x_sito
Banner
halitattoo_okok
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI