Marche verso la zona arancione insieme a Liguria e Piemonte, cosa cambierà

Gente_in_strada_con_mascherine_ok

ANCONA 5.1.2022 - Sono attualmente 22.938 i marchigiani in quarantena a causa del Covid e 356 (compresi quelli al Pronto Soccorso) quelli in ospedale dei quali 52 in Terapia intensiva.

 

Numeri impressionanti ancor più se si pensa che nellle ultime 24 si è ottenuto il record di positivi che hanno raggiunto quota 2.147  e che l'incidenza su 100 mila abitanti è schizzato a 697,87.

E con il progredire della curva di contagi sembra ormai inevitabile il passaggio delle Marche da zona gialla a quella arancione. 

Secondo le stime di Giovanni Sebastiani, dell'Istituto per le Applicazioni del Calcolo 'M.Picone' del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr) le Marche dovrebbero passare in zona arancione dal 24 gennaio (o, addirittura, dal 17 gennaio visto il costante aumento dei dati critici).

Insieme alle Marche dovrebbero diventare arancioni anche la Liguria, già dalla prossima settimana, ed il Piemonte dal 17 gennaio.

Ma se in zona gialla le prescrizioni sono l'obbligo di mascherina anche all'aperto e del green pass base o rinforzato per accedere a quasi tutte le attività sociali, in zona arancione le prescrizioni aumentano.

Innanzitutto c'è l'obbligo del green pass base per spostarsi fuori dal proprio Comune di residenza o la vecchia autocertificazione di giustificati motivi. Obbligo del green pass rafforzato anche per accedere nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi

Diverse sono le attività che possono essere svolte solo con il green pass: praticare attività motoria o sportiva, accedere ai centri commerciali nei fine settimana, consumare al bar all'aperto o al banco, accedere alle sale bingo, agli impianti di risalita.

Va ricordato, poi, che dal 10 gennaio scatterà l'estensione del green pass rafforzato (quello riservato a guariti e vaccinati) a prescindere dal colore della regione.

 

Silvio Silvestri - www.laprovinciamarche.eu

 

REDAZIONE:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 
 
Loc_def._21-22_x_sito_ok
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI