Torna" Voler bene alla piccola grande Italia": record di adesioni
psg_panorama_ridottaSono state presentate questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso la sede dell'Assemblea legislativa delle Marche, le numerose iniziative legate alla VI° edizione di "Voler Bene all'Italia-PiccolaGrandeItalia". Promossa da Legambiente sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica in collaborazione con Enel Green Power e nelle Marche anche con UPI, ANCI, UNCEM Marche, Protezione Civile Regione Marche e Coldiretti con il contributo di Regione Marche, Provincia di Ancona, Camera di Commercio di Macerata e Fondazione Ca.Ri.Ma., l'iniziativa scenderà in piazza domenica 19 aprile prossimo per dimostrare tutta la solidarietà al popolo abruzzese. Torna più forte e solidale che mai la giornata nazionale dei Piccoli Comuni che valorizza e mette in mostra la bellezza e la forza delle amministrazioni con meno di 5.000 abitanti. 

 

Secondo l'ANCI sono più del 70% i piccoli comuni italiani dove risiede più di un quinto della popolazione nazionale. Nelle Marche queste realtà sono ben 179 (su un totale di 246) in cui vive il 23% della popolazione che amministra il 54% del territorio. 
E' proprio in questi centri che risiede la culla delle nostre tradizioni, della nostra cultura, delle nostre bellezze che hanno reso l'Italia unica in tutto il mondo. Sono gli abitanti dei piccoli comuni che hanno custodito gelosamente lo sviluppo della nostra civiltà attraverso un'agricoltura attenta alla manutenzione del territorio, l'attenzione minuziosa per l'artigianato, la scrupolosa cura dei borghi in cui sono nati, cresciuti e che, nonostante le difficoltà, hanno deciso di continuare a popolare.
È per contrastare la perdita di questo patrimonio immenso che domenica 19 aprile torna Voler Bene all'Italia-PiccolaGrandeItalia, per ricordare a tutto il paese e soprattutto ai cittadini dei piccoli borghi, troppo spesso impegnati a contrastare le difficoltà che tutti i giorni incontrano, l'importanza che queste realtà hanno sulla bilancia economica nazionale.
Lo dimostrano le molte piccole aziende che sono nate nei piccoli centri e che, proprio grazie alla rete sociale, al sostegno emotivo, al senso di appartenenza, alla bellezza del territorio che il loro prodotto rappresenta, sono riuscite a diventare grandissime nelle Marche e in tutto il mondo.
Domenica 19 aprile infatti si apriranno le porte dei piccoli comuni per tutti i turisti che vorranno riscoprire i sapori, gli odori, la cultura e la bellezza architettonica della nostra Regione.
Quest'anno, per la sesta edizione della campagna, si è registrato un record di adesioni da parte dei comuni marchigiani. Si sono infatti riconosciuti in questo progetto moltissime piccole amministrazioni che hanno deciso di appoggiare e dare il loro contributo alla voce che, ormai unanime, chiede più sostegno e attenzione verso i piccoli borghi. Hanno infatti unito la loro forza per battere la crisi ben 172 comuni marchigiani che hanno riconosciuto nelle loro caratteristiche una soluzione per oltrepassare le difficoltà che il Paese sta vivendo ed in particolare per essere vicini e solidali a tutti i piccoli comuni abruzzesi feriti dalla tragedia di questi giorni.
Sono infatti i piccoli comuni che sempre più spesso rappresentano ottimi modelli di gestione del nostro territorio coniugando le buone pratiche della raccolta differenziata e dell'uso delle energie rinnovabili con la riscoperta continua delle antiche tradizioni, della sensibilizzazione del territorio, della tutela della bellezza paesistica e culturale.
Le numerose iniziative sono state presentate questa mattina in conferenza stampa presso l'Assemblea legislativa delle Marche ad Ancona alla presenza di Raffaele Bucciarelli Presidente del Consiglio Regionale delle Marche, Stefania Benatti Assessore Regionale agli enti Locali, Luigino Quarchioni Presidente di Legambiente Marche, Claudio Gagliardini Vice Direttore Coldiretti Marche,Giuseppe Ferrara Responsabile di Enel Comunicazione Marche e Umbria, Antonio Gitto Assessore all'Innovazione della Provincia di Ancona, Simone Poeta Vice Sindaco di Polverigi e Sergio Rigotti Presidente Mediateca Giamagli. 
Tutti gli appuntamenti di Voler Bene all'Italia sono disponibili su www.piccolagrandeitalia.it

 

 

14:45 - 16 aprile 2009 ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

 
 
Loc_scuola_calcio_x_sito
Banner
halitattoo_okok
Banner
Picenamb_luglio_196x196
Banner
Magicar_x_sito_ott20
Banner
S._Stefano_x_sito
Banner
Banner_dott.ssa_Assenti
Banner
RFN_x_sito
Banner
La_Torretta_x_sito_quadrato
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
LAPROVINCIAMARCHE.IT QUOTIDIANO ISCRITTO ALLA SEZIONE STAMPA DEL TRIBUNALE DI AP CON N. 490 - EDITORE: Editrice Programmare Via Padre S. Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - REDAZIONE: Via Padre S.Damiani, 40 - San Benedetto Tr. - Tel. 3804650790 - e-mail: redazione@laprovinciamarche.it - DIRETTORE RESPONSABILE: Silvestro Pompei - TUTTI I DIRITTI SONO RISERVATI